Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

ok, ho capito

Press Room


If you want to be included on our press mailing list, write to mn-etru.comunicazione@beniculturali.it

file

BASTA BUSTE. Personale di Oreste Baldini

Sabato 16 ottobre 2021, in occasione di ETRU DI SERA, l’apertura serale straordinaria del Museo dalle 20.00 alle 23.00, apre al pubblico BASTA BUSTE, personale di Oreste Baldini.

La mostra, allestita nelle Sale dei Sette Colli e di Venere, al piano nobile di Villa Giulia, sarà visitabile fino al 16 gennaio 2022.
Già sede nell’Autunno del 2019 della mostra “Acqua”, nella quale l’artista si era misurato con l’emergenza ambientale, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia torna a farsi scrigno delle creazioni artistiche di Oreste Baldini: uno spettacolare ciclo di opere sul tema del Plastic Free, suo ulteriore approfondimento intorno a un tema di forte attualità. Fra le opere presenti in mostra, potenti sculture con pesci soffocati dalla plastica si ergono, provocatorie e denuncianti, come monito imponente a ridurre il nostro impatto ambientale e come metafora, più che mai vivida in questo tempo segnato dalla pandemia, delle costrizioni psichiche e fisiche in cui l’Uomo è ingabbiato e fra cui si dimena alla ricerca di una via d’uscita.

file

Il ritorno dei “principi” a “FESTA ETRUSCA! La storia si racconta”

Mercoledì 22 settembre alle ore 11 presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il direttore Valentino Nizzo, in presenza del direttore generale Musei Massimo Osanna, del direttore del Parco Archeologico di Pompei Gabriel Zuchtriegel, del direttore del Museo Archeologico di Napoli Paolo Giulierini e di Maurizio Amoroso c.e.o. di Entertainment Game Apps, offrirà in esclusiva alla stampa un’anteprima del nuovo allestimento delle tombe principesche di Palestrina e del programma della prima edizione del festival archeostorico “FESTA ETRUSCA! La storia si racconta” che avrà luogo il 25 e il 26 settembre in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Ministero della Cultura.

Leggi la Rassegna Stampa

file

ETRU DI SERA. APERTURE SERALI STRAORDINARIE

Per accompagnare la fine della stagione estiva e dare il benvenuto all’autunno, annunciamo le aperture serali straordinarie del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, dalle ore 20 alle 23.
10 date, 10 eventi gratuiti compresi nel costo del biglietto di ingresso, eccezionalmente scontato a 3 euro, che hanno come filo conduttore la Musica, elemento di unione e riflessione che ha sempre fatto parte della vita di Villa Giulia sin dalle sue origini nel pieno del Rinascimento, quando papa Giulio III amava circondarsi di artisti e allietare gli ospiti anche con componimenti musicali e concerti.

file

Giornate Europee del Patrimonio all'ETRU

Sabato 25 e domenica 26 settembre 2021 il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio promosse dal Ministero della Cultura con un ricco programma di iniziative culturali. Saranno due giorni di conferenze, laboratori, visite guidate, aperture straordinarie di luoghi normalmente chiusi al pubblico, e molto altro, seguendo il tema 2021 “Patrimonio culturale: #TUTTIinclusi!”.

file

Festa etrusca all'ETRU

FESTA ETRUSCA! La storia si racconta
Il festival archeostorico al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il 25-26 Settembre 2021
Gli Etruschi e le genti che hanno popolato il Lazio antico faranno conoscere i propri usi e costumi, la tecnologia e l’arte in un fine settimana di cultura con momenti didattici, libri, conferenze, musica, laboratori e visite guidate.

file

Tular Rasnal. Etruschi senza confini

Un’opportunità in più questa estate per venire a visitare ETRU - Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Sono già più di 20 i Comuni italiani che hanno deciso di aderire senza alcun costo alla convenzione "Tular Rasnal. Etruschi senza confini", offrendo ai propri residenti un motivo molto convincente per compiere una visita al Museo più rappresentativo al mondo della cultura e della civiltà etrusca.

Esibendo un documento di riconoscimento che attesti la residenza in uno dei Comuni aderenti, si può beneficiare di una significativa riduzione sull'acquisto del biglietto d’ingresso e sulle varie formule di abbonamento all’ETRU.

Scopri quali sono i Comuni che hanno già aderito alla Convenzione 

file

IL RESTAURO DEL TEMPIO DI ALATRI

A oltre quarant’anni di distanza dall’ultimo intervento, la ricostruzione del ‘Tempio di Alatri’ realizzata alla fine dell’800 è protagonista di un ambizioso restauro che darà nuova vita a questa avveniristica struttura e consentirà di trasformarla in una ‘macchina del tempio’

Leggi la Rassegna Stampa

file

Libri Stregati 2021 a Villa Giulia

I candidati Strega nelle vetrine del Museo. Aspettando il Premio Strega 2021.
Per ogni libro un brano. Per ogni brano un oggetto.

Consulta la mappa e segui l'itinerario dei Libri Stregati nel Museo.

file

L’Orecchio di Giano a Villa Giulia

L’Orecchio di Giano-Dialoghi della Antica et Moderna Musica, giunto alla 20° edizione, dopo i felici esiti negli scorsi anni del progetto I naviganti del Tempo a Villa Giulia in collaborazione con il Museo Nazionale Etrusco, quest’anno si svolge integralmente nei giardini di Villa Giulia con otto concerti con illustri artisti internazionali ospiti dell’Ensemble Seicentonovecento.

file

Dead Nations. Eternal version

Mostra personale di Evgeny Antufiev
a cura di Marina Dacci e Svetlana Marich

ETRU – Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma
11 giugno – 26 settembre 2021
Opening venerdì 11 giugno - ore 16-19

Leggi la Rassegna Stampa

file

Fem Human Library

DISTINTI MA NON DISTANTI
Migranti di ieri e di oggi al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Sabato 22 maggio 2021, 13 libri in carne e ossa saranno a disposizione del pubblico che vorrà leggerli per mezz’ora tra opere e reperti del Museo Etrusco di Villa Giulia (ETRU).

file

ETRU e AMUSE. Appuntamenti con la cultura attraverso il web

ETRU e AMUSE. Appuntamenti con la cultura attraverso il web. Torna il ciclo di conferenze dell'associazione AMUSE fruibili sul canale Youtube Etruschannel. 

In attesa di poter ripartire con l'organizzazione di incontri in presenza nella Sala della Fortuna​, il ciclo di conferenze a cura degli amici di AMUSE, realtà associativa del II Municipio, si sposta sul web ed è fruibile ogni venerdì alle ore 17.30 a partire dal 23 aprile attraverso il canale Youtube Etruschannel

file

Link Campus University e Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Una collaborazione che guarda al futuro.

Punta tutto sulla formazione e sulla ricerca il nuovo accordo di collaborazione fra Link Campus University e il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (ETRU). Obiettivi comuni che mirano a realizzare attività e progetti che intrecciano le competenze scientifiche e professionali dei giovani con nuovi modi di interpretare e valorizzare il patrimonio culturale.

Una collaborazione che guarda al futuro e mira a creare profili di alto livello in grado di coniugare formazione umanistica e competenze tecniche.

file

ETRU per il DANTEDI' 2021

Il 25 marzo, in occasione del Dantedì 2021, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia rende omaggio al Sommo Poeta e ne celebra i 700 anni dalla morte con due momenti di approfondimento culturale fruibili attraverso la pagina Facebook del Museo e il canale Etruschannel.

Alle ore 11.00 Oreste Baldini, multiforme artista, dà voce al Conte Ugolino con una lettura eccellente di alcuni versi dell’Inferno posti in relazione con un’opera iconica e identitaria della collezione museale: l’altorilievo di Pyrgi.

Alle ore 15.00 sarà disponibile un approfondimento sulla spilla in oro e micromosaico con ritratto di Dante della Collezione Castellani  a cura di Maria Paola Guidobaldi, conservatrice delle collezioni del Museo.

file

Una notte al Museo. Un pomeriggio su Twitch

Accettiamo le sfide e accogliamo l’invito di Entertainment Game Apps (EGA), società leader nel settore dei videogames di strategia, per sbarcare sulla piattaforma livestreamingTwitch.

Martedì 19 gennaio alle ore 15:00 saremo ospiti di Vania e la bottega della strega (twitch.tv/labottegadellastrega) per parlare di videogames e connessioni con i musei, a partire da Mi Rasna il videogioco di EGA che dal 2018 ha catapultato gli Etruschi nel mondo del gaming e fatto conoscere storie e capolavori antichi a migliaia di persone. In quel videogioco il Museo di Villa Giulia ci ha messo del suo, collaborando direttamente ai contenuti scientifici.

file

Videogames e Musei alleati per scuole e bambini.

Continua la collaborazione fra ETRU - Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e EGA - Entertainment Game Apps.

È tutta una questione di “connessione” fra il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia e la Entertainment Game Apps (EGA). Nonostante il COVID e le restrizioni agli spostamenti, in questi ultimi giorni EGA ha installato nelle sale espositive del Museo di Villa Giulia un sistema di connessione interamente in WiFi, una rete Mesh con copertura 4G concessa in comodato d’uso gratuito per l’uso esclusivo delle attività online del Museo, fino a quando lo stesso godrà dell’autonomia. Ed è l’inizio di un progetto di collaborazione più ampio che vedrà il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia essere il primo Museo statale a sbarcare sulla piattaforma di live streaming Twitch.

file

TULAR RASNAL. GRAZIE AL SOSTEGNO DELL’ANCI GLI ETRUSCHI NON HANNO PIÙ CONFINI

L’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, sostiene con il suo patrocinio l’iniziativa Tular Rasnal. Etruschi senza confini, la prima convenzione in Italia che mira a far rete con gli Enti locali per promuovere la cultura etrusco-italica lungo tutta la Penisola.

A pochi giorni dal lancio della convenzione Tular Rasnal. Etruschi senza confini, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia riceve un prestigioso riconoscimento attraverso il patrocinio dell’Anci, l’organismo che rappresenta più di 7 mila comuni italiani e che, in linea con la sua missione istituzionale, si impegna a favorirne lo sviluppo e il dialogo nel rispetto di valori identitari condivisi.

file

TULAR RASNAL. ETRUSCHI SENZA CONFINI

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia lancia Tular Rasnal, la prima convenzione in Italia che, ispirandosi ai i principi del Sistema Museale Nazionale e della Convenzione di Faro, mira a far rete con gli Enti locali per promuovere la cultura etrusco-italica lungo tutta la Penisola

Nasce Tular Rasnal, la convenzione che intende valorizzare su tutto il territorio italiano le culture dell’Italia preromana e in particolare quella etrusca, nella sua dimensione materiale e immateriale, attraverso riduzioni sul costo del biglietto e sulle formule di abbonamento al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia per tutti i cittadini residenti nei territori dei comuni aderenti.

Per scaricare la convenzione clicca qui  

file

#InviaggiocongliEtruschi

Sulle orme dell'antica civiltà italica, un accordo tra Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Museo Archeologico Nazionale di Napoli e Museo Civico Archeologico di Bologna. Sconti in biglietteria per i visitatori dei tre Musei. Un itinerario turistico-culturale, un viaggio identitario, un invito alla ricerca delle proprie radici.

In questa estate italiana così particolare, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia sigla un accordo che invita a viaggiare attraverso il nostro Paese alla scoperta degli Etruschi, un popolo che è parte fondamentale della nostra storia. #InviaggiocongliEtruschi, è il titolo della campagna che, dal 1 agosto 2020, unirà idealmente lungo la Penisola, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e il Museo Civico Archeologico di Bologna per offrire ai visitatori una riduzione sul costo del biglietto di ingresso.

file

ETRU e Time Tales: una collaborazione vincente

Rafforziamo i legami virtuosi e le collaborazioni vincenti.
Durante il lockdown il Museo non ha dimenticato i più piccoli. Una sezione del sito tutta nuova e in continuo aggiornamento (https://www.museoetru.it/etru-kids) con giochi educativi e laboratori didattici da fare in casa, rigorosamente a tema etrusco. 
Grazie alla collaborazione con  la EGA (Entertainment Game Apps), il Museo ha deciso di premiare tutti coloro che invieranno le proprie creazioni, i disegni colorati e i giochi risolti con i codici promozionali per giocare gratuitamente a Time Tales: Gli Etruschi, un’avventura ludico-educativa realizzata con la consulenza scientifica del Museo, di ArcheoKids e dell’Associazione di Promozione Sociale M(u)ovimenti, che da anni si occupano anche di educazione al patrimonio rivolta ai più piccoli. 

Per scaricare il videogioco
Android-> http://bit.ly/TTEtruschi
iOS -> http://bit.ly/iOSTimeTalesEtruschi

file

RomArché – Parla l’Archeologia”

Con l’appuntamento al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia dal 30 maggio al 2 giugno 2019, la manifestazione culturale annuale “RomArché – Parla l’Archeologia” taglia il traguardo della decima edizione: un appuntamento importante, che rappresenta il culmine di un percorso entusiasmante fatto di passione e di impegno, quello della Fondazione Dià Cultura che ne cura la regìa insieme al Museo Etrusco, quello dell’azienda informatica SIAED che la sostiene, quello della tipografia System Graphic che la supporta.

let's talk

Do you want to speak to us?

Send us your questions or follow us
facebook
instagram
twitter
youtube

Follow us on our social

newsletter

Subscribe to our newsletter

Contact us

Write to us.
Discover who we are and what we do.