Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

ok, ho capito

NEWS


Siamo lieti di annunciare la riapertura del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Martedì 9 giugno, dopo la chiusura determinata dalle disposizioni governative per l’emergenza sanitaria da covid-19, riapriamo finalmente al pubblico e siamo pronti ad accogliervi nel pieno rispetto delle misure di sicurezza con il nostro consueto orario: dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 20 (la biglietteria chiude alle 19, sale espositive ore 19.30).
Abbiamo cercato in queste lunghe settimane di chiusura di mantenere vivo il dialogo con voi attraverso le pagine social e il sito web, aprendo le porte virtuali del nostro Museo, con racconti delle opere, video di approfondimento, facendovi compagnia, senza mai dimenticare la nostra missione, sempre con impegno e dedizione e anche una buona dose di ironia.
Ora finalmente siamo pronti a ripartire in piena serenità e sicurezza, riprendendo da dove eravamo rimasti. Abbiamo messo a lucido le nostre collezioni, abbiamo predisposto una pannellistica tutta nuova, rassicurante e personalizzata, che vi accompagnerà lungo il percorso per ricordarvi che con poche semplici regole un’esperienza di visita piacevole e in piena tranquillità è possibile.  

Non è richiesta alcuna prenotazione per le visite individuali, con i familiari e, in generale, per piccoli gruppi. Il biglietto sarà acquistabile come sempre presso la biglietteria del museo. 

Per evitare assembramenti in entrata e tempi di attesa, per i gruppi superiori alle 10 unità è consigliata vivamente la segnalazione del giorno e dell'orario di visita all'indirizzo email: mn-etru.prenotazioni@beniculturali.it.

Resta attivo il servizio di prenotazione e prevendita gestito da TicketOne al numero di call center + 39 06 32810.


Sarà obbligatorio l’uso della mascherina e saranno previste all’ingresso postazioni per la misurazione della temperatura corporea e per l’igienizzazione delle mani. Il tutto per garantire la piena fruizione e il godimento dei giardini di Villa Giulia e delle sale espositive.
Il nostro percorso espositivo non subirà variazioni e solo l’accesso alle tombe sarà su richiesta al personale di sala e per non più di 2 persone per volta. 

Il Direttore, Valentino Nizzo, accoglierà i visitatori all’apertura del portone centrale e riserverà ai primi 10 la possibilità di scendere al livello inferiore del Ninfeo dove potranno vedere da vicino, superato un piccolo cunicolo, le celebri cariatidi di Villa Giulia.

Per manifestare la nostra vicinanza ai primi visitatori, martedì 9 giugno, abbiamo previsto delle visite guidate gratuite, comprese nel costo del biglietto, e fino ad un massimo di 10 visitatori. 

Per prenotazioni: mn-etru.comunicazione@beniculturali.it 

ore 10.00 e ore 11.30 
"Villa Giulia, la residenza di papa Giulio III" 

ore 10.30  e ore 12.00 
"Verso il Sarcofago degli Sposi" 

ore 11.00 e ore 12.30 
"Viaggio a Veio" 

Le visite sono curate dalle funzionarie archeologhe del Museo: le dott.sse Alessia Argento, Maria Paola Guidobaldi e Antonietta Simonelli.  

Informiamo i nostri gentili Abbonati che l’abbonamento sarà automaticamente prorogato per ulteriori tre mesi vista la mancata fruizione dovuta alla chiusura del museo. Per maggiori informazioni rivolgersi alla biglietteria negli orari di apertura (martedì/domenica, 9/19)

Ufficio Promozione e Comunicazione
Tel. 06/3226571
mn-etru.comunicazione@beniculturali.it 

(5 giugno 2020)
 

INDAGINE SUL PUBBLICO DEI MUSEI

Partecipa al questionario on-line!

In considerazione dell’apertura degli Istituti durante la fase 2 della gestione emergenziale da Covid-19, la Direzione generale Musei intende avviare una rilevazione online presso il pubblico, finalizzata a comprenderne le aspettative attuali rispetto ai musei e ai luoghi della cultura statali. Appare necessario raccogliere informazioni sui desiderata della domanda museale, in primo luogo con riferimento alle attività culturali che i musei potrebbero sviluppare, individuando temi e modalità di presentazione in grado di riattivare un flusso di ingressi crescente nel tempo. Altrettanto utile è comprendere l’orientamento dei visitatori rispetto a offerte culturali basate su soluzioni di tipo digitale, da veicolare attraverso la rete (via web e social) e/o mediante app di nuova concezione, sviluppate ad hoc.

Per partecipare cliccate qui 

(27 maggio 2020)

 

 

La cultura non si ferma

La cultura non si ferma è la nuova pagina del sito del MiBACT che consente di aggregare attraverso sei sezioni  - Musei, Libri, Cinema, Musica, Educazione e Teatro -  le molteplici iniziative virtuali organizzate dai luoghi della cultura statale, dal mondo dello Spettacolo, della Musica e dell’Audiovisivo.
Una ricca offerta culturale fruibile da casa che permette agli italiani di rimanere in contatto con l’arte e la cultura anche in questa difficile circostanza.

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia mette a disposizione su questa pagina tutti i suoi diversi contenuti: Racconti delle opere, storie della Villa, video di approfondimento, curiosità sui capolavorie e sul dietro le quinte dell'attività museale.  

Naviga anche tu per trovare ciò che vuoi. Segui e partecipa con gli hashtag #iorestoacasa e #ioleggoacasa. Gli appuntamenti sono in continuo aggiornamento.

(27 marzo 2020)

 

Etru sostiene la campagna del MiBACT #iorestoacasa

#ETRUaCasa Il Museo si racconta on-line

ETRU ha aderito alla campagna social del Mibact #iorestoacasa e ha scelto di portare il racconto delle sue opere sul sito, le pagine social (Facebook, Instagram, Twitter) e il canale Youtube Etruschannel. Un modo per avvicinarsi ai visitatori e far entrare nelle case la bellezza della cultura che ci circonda.

Contenuti specifici e nuovi con cadenza giornaliera, nuovi video di approfondimento a cura del Direttore e rimandi alle puntate della rubrica #ETRUScopri e alle varie conferenze tematiche che hanno animato l'offerta culturale del Museo.
Con l’intenzione di fare rete nella rete fra i Musei del territorio che stanno vivendo questa chiusura forzata, ETRU si è fatto promotore di una iniziativa che prevede la condivisione delle conferenze del ciclo “Storie di Persone e di Musei”, organizzato a Villa Giulia fra novembre 2017 e maggio 2018. Ogni giorno, per 42 giorni, viene condivisa sulla pagina Facebook del Museo una delle conferenze del ciclo che ha coinvolto i musei di Lazio, Umbria e Toscana, con l’obiettivo di far conoscere e condividere il nostro immenso patrimonio culturale. 
Un abbraccio virtuale per una quarantena culturale che deve valorizzare la missione dei musei anche in questo momento. Gli hashtag dedicati sono #fareretramusei #LaCulturacura #LaCulturanonsiferma

Clicca qui per vedere tutte le conferenze di Storie di Persone e di Musei

ETRU ha aderito alla maratona solidale del Mibact #lItaliachiamò con un video dedicato al racconto della nostra opera più rappresentativa: Il Sarcofago degli Sposi. 

E ancora un video con riprese a 360° dal Loggiato del Ninfeo di Villa Giulia pensato per far idealmente uscire di casa i nostri visitatori e un omaggio a tutti i medici e agli infermieri che si stanno spendendo per noi in queste settimane. Un racconto pensato per distrarre con qualcosa di utile e per farvi scoprire da vicino uno dei capolavori dell'architettura italiana, il nostro meraviglioso Ninfeo.
Per i bambini una sezione tutta nuova del sito dedicata ai materiali ludico-didattici con giochi e disegni da scaricare. La sezione è in continuo aggiornamento grazie all’ottimo lavoro di tutto il personale coinvolto nella didattica e nella comunicazione.

Questa chiusura sarà l’occasione per rafforzare il rapporto con i nostri visitatori e far conoscere le meraviglie del museo e di Villa Giulia preparando il pubblico con gli occhi, la mente e il cuore alla visita dal vivo.

(10 marzo 2020)

 

CLOSURE OF THE MUSEUM UNTIL APRIL 3, 2020

We inform our visitors that, in compliance with the DPCM of 8 March 2020 and as a containment measure to the spread of the coronavirus covid-19, the opening of museums and places of culture has been suspended throughout the national territory.

Therefore, the National Etruscan Museum of Villa Giulia will be closed to the public from today, March 8, until April 3 inclusive.

(8th march 2020)

 

8 Marzo Festa della Donna

Con riferimento al DPCM 4 marzo 2020 e alle successive circolari ministeriali da esso scaturite contenenti disposizioni urgenti e misure preventive al corona virus covid-19, in assenza di disposizioni specifiche nel merito, questo Istituto ritiene di non dover applicare quanto previsto dalla circolare 10/2016 della Direzione Generali Musei riferita all'ingresso gratuito delle donne nei musei e nei luoghi della cultura statali in occazione della Festa della Donna.

Il Museo sarà regolarmente aperto con orario e tariffazione consuete.

(7 marzo 2020)

 

Implementation of the decree DPCM 4 marzo 2020

In accordance with the provisions of the DPCM 4 March 2020, we inform visitors of the postponement of the didactic activities scheduled for March 7 and 14.
The Museum undertakes to maintain the cultural initiatives already planned and which allow to comply with the provisions contained in the aforementioned decree, unless otherwise communicated by the competent authorities. In any case, the Museum reserves the right to cancel the proposed initiatives even just before they take place.

We invite you to follow our communications to stay updated.

(March 5, 2020)

 

ETRU regularly open to the public

The National Etruscan Museum of Villa Giulia remains regularly open to the public, in compliance with the provisions of the DPCM of 1 March 2020, since Lazio is not included among the territories listed in Annexes 1, 2 and 3 subject to the greatest restrictions (so-called red areas and yellow), unless otherwise indicated, which will be issued by the competent authorities.

Dear visitors,

the COVID-19 health emergency requires some attention.

 The Authorities recommend that everyone keep a distance of at least 1 meter from other people and:

-         wash your hands often.

-         avoid close contact with people suffering from acute respiratory infection.

-         do not touch your eyes, nose and mouth with your hands.

-         cover your mouth and nose if you sneeze or cough.

-         use the mask only if you suspect you are ill or if you are assisting sick people.
 
Thanks for collaboration.

(3 March 2020)

Visite guidate di domenica 1 marzo

Si informano i visitatori che domenica 1 marzo, prima domenica del mese, saranno garantite le visite guidate alle 11 e alle 16.30 a cura di Arteingioco, senza necessità di prenotazione. Non è prevista la visita interattiva per bambini "Osservo, parlo, ascolto, penso, immagino".

Ricordiamo ai nostri visitatori che il costo delle visite guidate è di € 6 a persona.

Il Museo sarà aperto nei consueti orari e con bigliettazione ordinaria.

(26 febbraio 2020)

 

Visite e laboratorio didattico di domenica 1 marzo

Avviso revocato

Si informano i visitatori che domenica 1 marzo non saranno previste le visite guidate su prenotazione e la visita interattiva per bambini "Osservo, parlo, ascolto, penso, immagino" a cura di Arteingioco.

Il Museo sarà aperto nei consueti orari e con bigliettazione ordinaria.

(25 febbraio 2020)

 

Sospesa la prima domenica del mese a ingresso gratuito

Domenica 1 marzo sarà sospesa l’iniziativa del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese.
Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia sarà regolarmente aperto al pubblico nei consueti orari e con bigliettazione ordinaria.

Leggi il Comunicato Stampa MiBACT

(24 febbraio 2020)

 

Temporary closure of Villa Poniatowski

We inform all visitors that the usual opening twice a week of Villa Poniatowsky will not be guaranteed from March.
We are working to ensure its reopening as soon as possible, in the meantime special openings will be provided.

We invite you to consult the calendar to stay updated.
 

 

Regolamento di organizzazione del MIBACT

Con effetto dal 5 febbraio 2020, data di entrata in vigore del DPCM n. 169 del 2 dicembre 2019 (Regolamento di organizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, degli uffici di diretta collaborazione del Ministro e dell'Organismo indipendente di valutazione della performance), il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia rientra nuovamente fra gli Istituti di rilevante interesse nazionale dotati di autonomia speciale.

(5 febbraio 2020)

 

 

let's talk

Do you want to speak to us?

Send us your questions or follow us
facebook
instagram
twitter
youtube

Follow us on our social

newsletter

Subscribe to our newsletter

Contact us

Write to us.
Discover who we are and what we do.