Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

ok, ho capito

"Archeologia in periferia va a scuola"

26 novembre 2019 - 17:00 - 19:00

Incontro dedicato alle scuole primarie 

"Archeologia in periferia va a scuola" è il titolo di tre incontri che si svolgeranno presso il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia: ogni incontro è dedicato ad un diverso livello d'istruzione.

L'obiettivo degli incontri è quello di introdurre docenti e dirigenti scolastici al tema della didattica archeologica e museale, come strumento formativo in grado di supportare lo studio delle discipline storiche e storico-artistiche nelle scuole, attraverso lo studio empirico e sperimentale della materia.

L'incontro dedicato alle scuole primarie si terrà 
                    
Martedì 26 novembre 2019 - ore 17-19
Sala della Fortuna, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

"Perché portare l'archeologia nelle scuole?" 

Dott. Paolo Rosati, Una Quantum inc., 
“L'archeologia come disciplina culturale per crescere insieme: l'esperienza didattica archeologica per le scuole del Museo Lanciani”. 

Giovanna Baldassare, archeologa,
“Archeokids: il blog che racconta l’archeologia ai bambini” 

Dott.ssa Alessia Argento (Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia),
“Servizi educativi del Museo Nazionale etrusco di Villa Giulia”

Dott.ssa Patrizia Gioia, Sovrintendenza Capitolina: “Museo, scuola e territorio: il caso del Museo di Casal de' Pazzi”

Tavola rotonda 
Conclusioni


Prenotazione obbligatoria a info@quattrosassi.com.

Ingresso gratuito nella Sala della Fortuna fino ad esaurimento posti.
Ingresso alla Villa e al Museo secondo bigliettazione ordinaria.

Per informazioni: info@quattrosassi.com

let's talk

Dialoga con il museo

Scrivici o seguici
facebook
instagram
twitter
youtube

Seguici sui social

newsletter

Iscriviti per sapere tutto sulle nostre attività

contattaci

Scrivici e contattaci.
Guarda chi siamo e di cosa ci occupiamo