Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

ok, ho capito

Le Mura aureliane, da piazzale Flaminio a Porta Maggiore, nel progetto della città

11 febbraio 2020 - ore 17.30

Continua il ciclo di conferenze a cura dell'Associazione Amuse, dedicato al secondo municipio

Martedì 11 febbraio ore 17.30
Conferenza a cura dell'Associazione AMUSE e Roma2pass
“Le Mura aureliane, da piazzale Flaminio a Porta Maggiore, nel progetto della città” tenuta dalla prof.ssa Lucina Caravaggi.

Le mura aureliane versano in uno stato di notevole degrado.
Le proposte pubbliche mancano di una visione capace di restituire lo straordinario valore storico-culturale e urbano di una presenza preziosa e irripetibile, che racconti la più complessa stratigrafia del mondo: quella della città di Roma. Le mura devono essere considerate come una "infrastruttura" contemporanea, capace di tenere insieme le componenti archeologiche e storiche, con le infinite possibilità di interpretazione e narrazione; le componenti della stratificazione urbana, in continua evoluzione; le componenti ambientali, in rapporto alla loro natura lineare e potenzialmente continua e al prezioso ruolo di connessione e rivitalizzazione ecologica che potrebbero rivestire. 

Ingresso libero e gratuito nella sala della Fortuna fino esaurimento posti. Ingresso al Museo secondo bigliettazione.

let's talk

Do you want to speak to us?

Send us your questions or follow us
facebook
instagram
twitter
youtube

Follow us on our social

newsletter

Subscribe to our newsletter

Contact us

Write to us.
Discover who we are and what we do.